Fatturazione | Postemotori.it

Fatturazione


Per avere il rilascio della fattura fiscale, l’utente è tenuto a fornire il proprio codice fiscale (persona fisica) o partita IVA (persona giuridica), prima di avere effettuato il pagamento. La fattura è rilasciata, se richiesta dall'utente, per ciascun bollettino DT (Dipartimento Trasporti) gestito da Postemotori (dettagli alla pagina I nostri servizi/pratiche di motorizzazione gestite da Postemotori) pagato con le varie modalità a disposizione. Nel caso di più bollettini pagati con un’unica transazione, fino all’occorrenza di € 100,00, verrà emessa una fattura unica. Se l’importo del corrispettivo pagato dovesse superare la somma di € 100,00 (ciò accade nel caso di un pagamento con un’unica transazione di più di 56 bollettini DTT), all’utente saranno rilasciate più fatture, tali da rispettare il limite di importo massimo (€ 100,00) per fattura.

FATTURAZIONE ELETTRONICA - Si informa la gentile Utenza che le fatture verranno gestite conformemente alle disposizioni relative alla fatturazione elettronica previste nella "Legge di Bilancio 2018”

A seguito di pagamento online tramite Portale dell’Automobilista, se richiesta, viene emessa una fattura elettronica che sarà inviata dal sistema all'Agenzia delle Entrate, mentre la copia di cortesia se richiesta in fase di pagamento.
La fattura per un pagamento effettuato presso un Ufficio Postale deve essere richiesta al momento del pagamento stesso. Non è possibile recuperare la fattura se non richiesta al momento del pagamento presso l'Ufficio Postale.
In caso di pagamento tramite i canali online di Poste Italiane (sito poste.it, App BancoPosta, App Postepay e App Ufficio Postale e app Postepay) l’utente può richiedere la fattura al momento del pagamento e viene riportata nella ricevuta che attesta il pagamento disponibile nella sezione «Pagamenti online » alla voce «Le tue operazioni», nella sezione «Operazione Eseguite», nel «Cerca Operazioni Online» e in Bacheca all’interno dell’Area Riservata. Inoltre è possibile riceverla in una mail personale che viene indicata al termine del pagamento.

Torna alla Pagina Precedente